Il blog di Vincenzo Masotti



I testi


I link

Accomazzi.net

Sito RTSI


Valid XHTML 1.0!

Sar-At 6.1
Powered by Sar-At


Torna alla Home

Il testo di Vincenzo:

Invece me lo faccio dopo la Befana. Intendo: riprendere a scrivere sul blog che per svariati motivi ho interrotto da qualche mese. Naturalmente quando si hanno tante cose che si potrebbero dire (ma, ahimé, bisogna lavorarci su) non so da cosa cominciare.
Facciamo una cosa leggerina.
Quasi nessuno sa chi è Rodolfo de Angelis (nome d’arte di Rodolfo Tonino) napoletano che personalmente ritengo il primo vero cantautore italiano. Ma non solo: attore, poeta, pianista, pittore, futurista (anche fascista, per poco, difatti fu bastonato dai suoi ex-camerati). Parliamo di un lungo periodo che va dal 1893 a quando io facevo il secondo anno di ingegneria... Ma, ripeto, mi interessa l’aspetto cantautorale; perché se vi dico che è l’autore di “ma cos’è questa crisi” (1933), molti penseranno: “Ma và...”. Ne ha altre più belle e interessanti (in genere condite di un umorismo sottile e caustico) ma questa canzoncina rende bene la situazione attuale.
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Si lamenta l'impresario che il teatro più non va...ma non sa rendere vario lo spettacolo che dà..."ah la crisi...e capirai la crisi..."
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Metta in scena un buon autore faccia agire un grande attore e vedrà...che la crisi passeràà!!
Un riccone avaro e vecchio dice: ahimè così non và vedo nero nello specchio chissà come finirà..."ah la crisi...mmh la crisi mmmm"
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Cali fuori il portafogli metta in giro i grossi fogli e vedrà...che la crisi finiràà!!
Si lamenta Nicodemo della crisi lui che và al casino di Sanremo a giocare al Baccarat: "Signori c'è la crisi in giro..la crisi"
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Lasci stare il bavazzare cerchi un po di lavorare e vedrà...che la crisi passeràà!!
Tutte quante le nazioni si lamentano così conferenze riunioni ma si resta sempre lì "Signori c'è la crisi...ohhhh...eh la crisi"
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Rinunziate all'opinione della parte del leone e chissà...che la crisi passeràà!!
L'esercente poveretto non sa più che cosa far e contempla quel cassetto..."eh bah ma la crisi boh bah la crisi ehhh"
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Si contenti guadagnare quel che è giusto e non grattare e vedrà...che la crisi passeràà!!
E persin la donna bella alla crisi s'intonò e per far la linea snella digiunando sospirò "ah la crisi..maledizione la crisi"
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
Mangi un sacco di patate non mi sprechi le nottate e vedrà che la curva tornerà!!
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...
I gerani metta fuori circolare miei signori e chissà...che la crisi finiràà!!
Ma cos'è questa crisi...ma cos'è questa crisi...(3volte)

Manca il “parapàparapà” che scandisce il ritornello, ma insomma, cos’è questa crisi? Da pensionato, per la prima volta da quando ero bambino, ho potuto gironzolare per le strade (stavolta varesine) nei giorni precedenti il Natale. Mai vista tanta gente, mai visti tanti SUV, mai vista tanta gente imbronciata. Soldi? Sembravano girare, pure loro.
Una bomba a scoppio ritardato? Scriveva Leone Tolstoi (vedo questa frase citata da Giorgio Bocca e da un paio di blogger): "Il diavolo del perfezionamento tecnico ha convinto gli uomini che più oggetti fabbricheremo e più rapidamente e meglio sarà per tutti. E così gli uomini perdono la vita per fabbricare un numero di oggetti perfettamente inutili sia per coloro che li hanno prodotti, sia per coloro che si sono indebitati per averli".
Ma cos’è questa crisi?
PS: nella mia quarantennale esperienza radiofonica posso testimoniare che ogni volta che il nostro Ente è andato in crisi, nel senso di tagli finanziari, l’ingegno si è aguzzato e i programmi sono migliorati. Che le crisi facciano bene? Non sembra l’opinione dei nostri mass media, che da mesi ci tempestano di domande angoscianti.

I commenti dei visitatori:


Ciao Vincenzo,bentornata e buon anno! Come sono d'accordo con te, come rivedo i miei pensieri rispecchiarsi nelle tue citazioni...ma chi crisi è? un caro saluto


Lo - 07-01-2009

I thank you humbly for sharing your wdisom JJWY


GPrSFBvW - 24-05-2011

Wow! That's a really neat asnewr!


JBWxBRcfiZEqfMtYDU - 25-05-2011

Reading this makes my deionciss easier than taking candy from a baby.


XDUy3aya95q - 09-11-2016

Reading this makes my deionciss easier than taking candy from a baby.


XDUy3aya95q - 09-11-2016

Hai qualcosa da dire anche tu? Scrivi un commento