Il blog di Vincenzo Masotti



I testi


I link

Accomazzi.net

Sito RTSI


Valid XHTML 1.0!

Sar-At 6.1
Powered by Sar-At


Torna alla Home

Il testo di Vincenzo:

Un caro saluto a tutti quelli che navigano e a quelli che non navigano, ma sono curiosi... ecco lo slogan col quale cominciavo un programma che si chiamava Multimedia, parecchi anni fa.
Per la serie: e questo cosa c’entra? Ecco per i ballerini una battuta suggerita da Mino Maccari:
"Egregio signore, mi ha pestato i piedi per tutto il ballo"...
"Gentile signora, lei però mi ha pestato il cuore..."
Maccari fu pittore, scrittore, umorista, giornalista... e fascista (forse pentito, comunque senza sensi di colpa, visto che visse fino a 90 anni). Vi propongo la battuta perché adesso vanno di moda i balli sudamericani, come il tango, e potrebbe essere utile.
Pare che pillole di ironia, rapide facezie, brevi poesie romantiche, frammenti di saggezza, ecc., possano servire a far bella figura in compagnia o a sedurre la ragazza dei nostri sogni o a conquistare il capo ufficio puntando sulle armi dello humor.
Siccome non è semplice avere la battuta pronta, che si fa? Si va a chiedere soccorso alla Rete, dove si trovano una quantità industriale di siti pieni di citazioni, aforismi, detti, barzellette, e dove basta pescare la battuta giusta...
A parte il fatto che se ne possono trovare impostando un motore di ricerca, ecco un indirizzo: www.gentili.org/citazionet (dove si trova la battuta di Maccari).
E’ il sito di un signore che si chiama Giovanni Gentili e che dal 1996 raccoglie citazioni di grandi personaggi antichi e moderni.
Un paio di esempi: "In amore bisogna non avere scrupoli, non rispettare nessuno e, se occorre, essere capaci di andare a letto con la propria moglie... "(Ennio Flaiano).
oppure: "amore? beh... forse col tempo, conoscendoci peggio...” (sempre Flaiano... sarà per questo che la moglie Rosetta ha lasciato il suo archivio alla città di Lugano?).
Ma eccovi una battuta d'annata di un grande pittore: “I computer sono inutili, ti sanno dare solo risposte...” firmato Pablo Picasso. Chissà se Beppe Grillo la conosce... www.gentili.org/citazionet
Vincenzo Masotti

I commenti dei visitatori:


Come non c'è rosa senza viaggio, non c'è viaggio senza spine. Riderebbe Francesco se sapesse della vostra dis-avventura ferrarese (proprio lì doveva capitare!), ma non glielo dirò sennò (oltre a ridere di voi e anche di me perchè non c'è due senza tre) si sentirebbe autorizzato a perdere di nuovo il bancomat e la carta di credito, a scapito della pace famigliare (si fa per dire). Bello, no ?, condividere - come si dice nella Didakè - queste terrene esperienze! Ciao, Nelda


carlino - 25-10-2007

io ho tentato, ma ormai scoppiava il computer


calino - 25-10-2007

Full of salient points. Don't stop beivnlieg or writing!


3dTwTcNfXTNZ - 09-11-2016

Full of salient points. Don't stop beivnlieg or writing!


3dTwTcNfXTNZ - 09-11-2016

Full of salient points. Don't stop beivnlieg or writing!


3dTwTcNfXTNZ - 09-11-2016

Hai qualcosa da dire anche tu? Scrivi un commento